A spasso per il territorio…con la 2C

Giovedì 25 maggio, presso l’Auditorium Marcello “Cesare” Fabbri della Banca di Vignole  e della Montagna Pistoiese, è stata presentata la mostra finale dell’iniziativa “A spasso…per il territorio”, progetto che la Fondazione Banca di Vignole e Montagna Pistoiese – in collaborazione con l’Associazione Tagete di Quarata, l’Associazione FareArte di Prato, l’Archivio di Stato di Pistoia e l’Archivio di Stato di Prato – ha realizzato, per l’ottavo anno consecutivo, per le scuole primarie (classi IV e V) e le scuole secondarie di primo grado del territorio pistoiese e pratese.

La classe 2C del nostro istituto ha partecipato all’iniziativa, ricevendo il primo premio dedicato per un valore economico pari a 400 euro.

Gli alunni che hanno partecipato al concorso hanno avuto modo di fare una conoscenza ‘oggettiva’, attraverso sopralluoghi nelle zone prese in esame e consultazione diretta di documenti e antiche mappe conservate presso l’Archivio di Stato di Pistoia e l’Archivio di Stato di Prato. Successivamente hanno avuto modo di elaborare dei progetti attraverso attività grafico-pittoriche, analisi di documenti e lettura di testi informativi con lo scopo di approfondire la conoscenza delle radici storiche, artistiche e ambientali e consentire, così, l’acquisizione di una maggiore consapevolezza del rapporto uomo-ambiente.

 

Bravi ragazzi!!!

 

 

Annunci

Happy Days…la grande festa di fine anno per le classi 3

La Cooperativa Scolastica “This is us”, in collaborazione con le insegnanti Chiara Acomanni,  Anna Lisa Gianquitto e Stefania Morganti, hanno organizzato una super festa di fine anno per le classi terze durante il quale non mancherà tanta musica e tanto divertimento!

La festa si terrà il prossimo 8 giugno a partire dalle ore 19:30 presso il campo sportivo adiacente la succursale e in questa occasione ogni classe potrà esibirsi con una performance a piacimento tra balli, canti, recite, giochi e molto altro, che verrà valutata da una giuria.

Il costo del biglietto è di 6 euro e le adesioni e la quota di iscrizione verranno raccolte entro il prossimo 26 maggio.

Che aspettate a dare la vostra adesione, ma soprattutto non dimenticatevi di pensare al vostro dress code stile Happy Days 😉

BUON DIVERTIMENTO!!!

 

Immagine correlata

 

A scuola con Dante!

In occasione delle celebrazioni dantesche, la nostra Scuola  Scuola Secondaria di Primo Grado “Dante Alighieri” ha dato inizio oggi ad una settimana di incontri da vicino con Dante e la Divina Commedia.

Oggi, lunedì 21 maggio 2018 il prof. Giovanni Capecchi, docente di letteratura all’Università per Stranieri di Perugia,  ha incontrato stamattina nell’Aula Magna del nostro istituto tutti gli studenti delle classi della scuola media.

 

 

Stasera invece, alle ore alle ore 18:00 terrà una conferenza aperta a tutti dal titolo “L’eterno presente della Divina Commedia“.

L’incontro sarà tenuto nell’aula magna della sede centrale dell’istituto e tutti sono invitati a partecipare.

Ma le celebrazioni non finiscono qui!

Continueranno per tutta la settimana: all’entrata e all’uscita da scuola i ragazzi leggeranno dei passi della Divina Commedia.

Durante lettura dei passi e nei giorni successivi sarà venduto un segnalibro con una citazione del brano letto; la serie completa sarà formata da 12 segnalibri.

Sfera Ebbasta

Sfera ebbasta

Primi anni (2011-2013)

Il trapper inizia la propria attività musicale caricando video su YouTube tra il 2011 e il 2012 senza riscuotere alcun successo, in questo periodo conosce il produttore Charlie Charles, in occasione di una festa di Hip Hop. Forma così il collettivo Billion Headz Money Gang, meglio conosciuto con lo XDVR (2014-2016)

A partire da novembre 2014 produce diversi pezzi in collaborazione con Charlie Charles il suo attuale producer musicale che e li pubblica su YouTube con i rispettivi video. Dopo l’uscita del brano Panette inizia ad essere contattato da alcune etichette discografiche cronimo BHMG. Il 15 settembre 2013 pubblica Emergenza Mixtape

XDVR (2014-2016)

A partire da novembre 2014 produce diversi pezzi in collaborazione con Charlie Charles, che pubblica su YouTube con i rispettivi video. Dopo l’uscita del brano Panette inizia ad essere contattato da alcune etichette discografiche

L’11 giugno 2015 fa il suo esordio con il primo album in studio XDVR, composto da alcuni dei singoli pubblicati nei mesi precedenti e altri inediti. Uscito inizialmente per il download gratuito l’album viene ripubblicato in versione reloaded il 23 novembre attraverso la Roccia Music, etichetta discografica indipendente di Marracash e Shablo, e distribuito nei circuiti di vendita nazionali; oltre ai brani già presenti nella tracklist originale include gli inediti XDVRMX (con Marracash e Luchè), Ciny (di cui viene girato anche un videoclip) e Trap Kings. L’album ottiene un buon successo nell’underground e aumenta notevolmente la popolarità della musica trap in Italia, ricevendo anche un ottimo riscontro da parte della critica specializzata,ma è anche oggetto di numerose critiche in quanto vari brani parlano di vita dei quartieri di periferia (ispirati soprattutto alla realtà di strada della sua città, Cinisello Balsamo), comprendendo attività criminali e consumo di droghe quali la codeina e la marijuana.

Il 20 gennaio 2016 viene pubblicato su YouTube il video del brano inedito Blunt & Sprite, mentre nel corso dell’anno Sfera Ebbasta prende parte a una traccia del disco Anarchie del rapper francese SCH, positivamente impressionato dall’ascolto dei pezzi del rapper durante un soggiorno in Italia: realizza il brano Cartine Cartier, prodotto da Charlie Charles e DJ Kore, estratto come singolo promozionale dell’album

    Andrea Gjergji

Oltre i limiti–Stephen William Hawking

Stephen William Hawking è nato a Oxford il 8 gennaio del 1942 (esattamente 300 anni dopo la morte di Galileo Galilei, come egli stesso amava r

icordare) ed è morto a Cambridge il 14 marzo del 2018. E’ stato un cosmologo, fisico, matematico e astrofisico britannico fra i più importanti e conosciuti fisici teorici dell’ ultimo  secolo, noto soprattutto per i suoi studi sui buchi neri, sulla cosmologia quantistica e sull’ origine dell’ universo.

Tra i suoi contributi più rilevanti figurano la radiazione di Hawking, la teoria cosmologica sull’inizio senza confini dell’universo (denominata stato di Hartle-Hawking) e la termodinamica dei buchi neri; la fruttuosa collaborazione con altri scienziati ha contribuito all’elaborazione di numerose teorie fisiche e astronomiche: il multiverso, la formazione ed evoluzione galattica e l’inflazione cosmica; sempre spiegate con chiarezza e semplicità, hanno raggiunto il grande pubblico attraverso numerosi testi di divulgazione scientifica.

 

Vincolato all’ immobilità dagli anni ottanta a causa di una malattia del motoneurone,  diagnosticatagli già nel 1963,  Hawking era limitato dalla

 

patologia a comunicare e utilizzava un sintetizzatore vocale.

E’ stato titolare della cattedra lucasiana di matematica all’Università di Cambridge per trent’ anni ( dal 1979 al 2009 ).

E’ stato fino alla morte direttore del Dipartimento di Matematica Applicata e Fisica Teorica di Cambridge, membro della Royal Society , Royal Society of Arts e Pontificia Accademia della Scienze.

Nel 2009 ha ricevuto dal presidente statunitense Barack Obama la Medaglia presidenziale della libertà, la più alta onorificenza degli Stati Uniti D’ America.

 

Il quoziente d’intelligenza di Stephen Hawking, secondo i test standard, era 160 o 165, lo stesso a cui hanno attribuito a  Albert Einstein e a Isaac Newton.

Figlio dello scienziato Frank Hawking (1905-1986)  e di Isobel Eileen Walker (1915-2013). I genitori, sebbene le proprie famiglie non fossero economicamente stabili, frequentarono l’ Università di Oxford  dove il padre studiò medicina tropicale e la madre invece Filosofia , Politica ed Economia.

I due si conobbero poco dopo l’inizio della seconda guerra mondiale, in un istituto di ricerca medica dove Frank lavorava come ricercatore e Isobel come segretaria. Dopo aver risieduto per qualche tempo a Highgate, i bombardamenti su Londrafecero maturare in Isobel la decisione di portare alla luce il bambino, per la sicurezza, a Oxford. Nel 1950, quando il padre divenne capo della divisione di parassitologia presso il National Institute for Medical Research, la famiglia Hawking si trasferì a St Albans, nell’Hertfordshire.

 

Andrea Gjergji

 

UNO SCAMBIO…DI EMOZIONI!

I 20 studenti che quest’anno partecipato allo scambio culturale con la Francia hanno vissuto innumerevoli emozioni come ad esempio fermare i passanti di Montpellier e fargli domande sui monumenti della città.

IMG-20180218-WA0002

 

 

 

 

 

 

 

IMG-20180218-WA0003

Hanno visitato tanti monumenti e cattedrali del luogo come la cattedrale di “Saint-Pierre oppure la “Place de la Comédie”.

IMG-20180218-WA0004

IMG-20180218-WA0005

Il mercoledì mattina i ragazzi, insieme ai corrispondenti ragazzi francesi, hanno tradotto delle canzoni, sia italiane sia francesi, e poi si sono cimentati a cantarle, per uno scambio anche a suo di musica!

IMG-20180218-WA0008.jpg

IMG-20180218-WA0010

Giovedì hanno visitato il porto di Sète; dove i ragazzi erano tutti insiemi.

IMG-20180218-WA0015.jpg

IMG-20180218-WA0018

Il giovedì sera i ragazzi hanno fatto una festa di saluto al collège.

Un grazie speciale alle professoresse Letizia Bacci e Francesca Tesi che hanno accompagnato i ragazzi in questa bella esperienza.

E nel mese di Aprile i ragazzi francesi verranno da noi dal 9 al 13. 😉

SPAGNESI NOEMI

Scambio con la francia

Oggi, 12 febbraio, venti alunni delle classi terze della nostra scuola partecipano allo scambio scolastico con il collége “Via Domitia” di Poussan (Linguadoca – Rossiglione) in Francia.

 

Gli alunni saranno ospitati dai corrispondenti francesi e dalle loro famiglie dal 12 febbraio al 16 febbraio.

college

 

Durante il soggiorno in Francia gli alunni avranno l’occasione di visitare la città di Montpellier, la cittadina portuale di Séte, saranno coinvolti in attività scolastiche con i loro corrispondenti ed assisteranno a delle lezioni in lingua francese.

 

guaiio

Gli alunni che partecipano al proggetto sono:

Borrello Martina 3 A

Lorenzini Emma 3 A

Benini Vittoria 3 C

Maka Giulia 3 C

Pretelli Elisa 3 C

Cherednichenko Valeria 3 B

Gori Chiara 3 B

Gensini Emma 3 E

Bini Matilde 3 F

Esposito Simona 3 F

Fiaschi Jennifer 3 F

Rafanelli Irene 3 F

Baldacci Niccolò 3 B

Gori Arturo 3 B

Sermi Francesco 3 B

Dettmer Kevin 3 C

Tarocchi Luca 3 C

Guasti Matteo 3 D

Drovandi Matteo 3 F

Rubetti Alessio 3 F.

Nel prossimo articolo vi racconteremo questa bella esperienza che stanno vivendo i nostri compagni.

A’ LA PROCHAINE 😉

 

 

Ennio Hajrulla 🙂